Strip tease migliori del cinema: Sophia Loren, Jessica Alba, Natalie Portman, Kim Basinger, Demi Moore. Restano memorabili

Lo strip tease è un tipo di spettacolo in cui il rapporto tra donna e uomo stabilisce dei ruoli precisi: la donna è l’oggetto del desiderio di un uomo che si deve limitare a desiderare in silenzio, posto in disparte. Il cinema ha spesso celebrato questa strana forma di relazione, in cui lo scettro del dominio è tutto nelle mani, anzi nel corpo che si svela con arte e ammiccamento, della donna.

La scena forse più celebrata e nota della storia del cinema in cui lo spogliarello diventa una forma d’arte pienamente compiuta è quella di Sophia Loren che in “Ieri, oggi e domani” improvvisa uno strip di fronte a un soggiogatissimo ed eccitatissimo Marcello Mastroianni. Preludio di una notte d’amore che poi non avrà luogo, ma l’immaginario pregusta già nei movimenti sexy e ad un tempo ironici della Loren, perfettamente in sintonia con l’adorazione di Mastroianni, l’intero amplesso di fuoco che anticipa.

Ecco il succo dello strip: anticipare. Anticipare un rapporto che quasi mai ha luogo, lasciando il desiderio puro a sostituire il contatto fisico.

Un altro esempio, ma qui i contatti fisici c’erano e lo strip era in fondo il simbolo stesso dell’uragano di carnalità che congiungeva i protagonisti, è lo strip di Kim Basinger in “Nove Settimane e mezzo” di fronte a un torbido e acceso Mickey Rourke.

Altro indimenticabile strip, quello di Demi Moore in “Striptease”, film che vale davvero poco ma che consegna un altro spogliarello memorabile alla storia del genere. E poi Jessica Alba in "Sin city", Natalie Portman in "Closer"... Sono tanti gli strip indimenticabili e stilarne una classifica sarebbe proprio difficile. Ultimo a celebrare lo strip è Quentin Tarantino, evidentemente attratto da tutto ciò che solletica l’immaginazione sessuale più morbosa: in “Grindhouse – Death proof” sceglie proprio un gruppo di spogliarelliste per fare da vittime delle mire di un maniaco. Le scene di strip tease sono numerose e possono essere interpretate come un vero e proprio omaggio del trasgressivo autore-regista a quest’arte della seduzione.

Video: striptease di Sophia Loren in Ieri, Oggi e Domani

Video: Strip di Demi Moore in Striptease

Video: spogliarello di Kim Basinger in Nove Settimane E Mezzo

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

1 Commento

  •  
    NAPOLI
    10/08/2008 alle 13:06:15

    SOFIA GRAZIE DI ESISTERE NESSUNO TI PUO SUPERARE ...NESSUNO TI AMO !

T2 = 195,3125
T3 = 390,6250
T4 = 390,6250
T5 = 585,9375
T6 = 781,2500
T7 = 1.171,8750 > 17994,07 > 17994,06